La Liposuzione è una comune operazione di Chirurgia Plastica-Estetica. Questa procedura, molto richiesta, ha come scopo quello di eliminare gli inestetismi causati dall’accumulo di grasso, in diverse parti del corpo.

Come funziona la Liposuzione?

La Liposuzione, detta anche Lipoaspirazione, consiste nell’asportazione di tessuto adiposo in eccesso in determinate parti del corpo quali fianchi, cosce, addome, braccia, coulotte di Cheval, glutei e collo. Prima di sottoporre il paziente all’operazione eseguo un’accurata visita specialistica, nella quale esamino le zone da trattare. Valuto dunque la grandezza e la forma di tali zone, eventuali asimmetrie tra la parte destra e quella sinistra, di quanto deve essere necessaria la riduzione in termini di dimensioni per ricreare un’armonia con il resto del corpo.

Successivamente alla visita, nella fase pre-operatoria, al paziente vengono prescritti esami medici-diagnostici per appurare lo stato di salute. Generalmente prescrivo esami del sangue, delle urine, elettrocardiogramma e se necessario esami specifici per eventuali patologie della persona stessa.
Prima dell’intervento, è importante essere al corrente di eventuali terapie mediche già in atto e se vi siano patologie o meno.

Non si possono sottoporre a quest’intervento le donne in gravidanza, i pazienti diabetici o chi soffre di altre patologie ad alto rischio.
Nel corso dell’intervento di Liposuzione tradizionale, introduco nella zona da operare una soluzione composta da più medicinali che hanno un effetto anestetico, antidolorifico e di antisanguinamento. Procedo dunque eseguire un’incisione con la punta del bisturi e ad inserire delle cannule attraverso le quali vado ad aspirare il grasso in eccesso. L’intervento ha una durata variabile che va da un minimo di 30 minuti a 1 ora e mezzo e anche più. Nella fase post-operatoria, il paziente rimane in osservazione nella propria stanza, ma generalmente può essere dimesso nell’arco di 2-3 ore dall’intervento stesso. Le cicatrici che conseguono alla liposuzione sono di piccola entità e per quanto possibile posizionate in zone poco visibili.

In alcuni casi ove il paziente tenda ad avere una cattiva cicatrizzazione, si potranno migliorare le cicatrici attraverso trattamenti specifici con l’impiego di laser o iniezioni di apposito cortisone (clicca qui per vedere come avviene il trattamento).

Quando ricorrere alla Liposuzione?

Si può ricorrere alla Liposuzione quando il paziente si trovi in stato di buona salute e presenti una o più zone con eccesso di grasso (cosce, addome, braccia, fianchi, interno coscia, coulotte di Cheval, mammelle maschili, ginocchia, ma anche polpacci e collo).

Si ricorre alla liposuzione in tutti quei casi in cui anche con una corretta alimentazione e con attività fisica regolare non si riescono ad eliminare specifici accumuli di grasso.

La liposuzione può essere effettuata anche nei casi di iperidrosi ascellare o inguinale ovvero laddove si abbia un’eccessiva sudorazione. Attraverso l’aspirazione del tessuto adiposo ma anche e soprattutto delle ghiandole sudoripare presenti in quelle zone, si va ad eliminare definitivamente tale problematica.

La liposuzione è fondamentale anche negli uomini affetti da ginecomastia ovvero seno maschile più grande in termini di dimensione e per eliminare lipomi.
Ci si può sottoporre a questo tipo di intervento anche per il lipofilling, in cui il tessuto adiposo prelevato viene usato per rimodellare altre parti del corpo, come le mammelle, i polpacci, i glutei, gli zigomi, le labbra, le guance e in caso di cicatrici depresse.

Quando si vedono i risultati della Liposuzione?

Al termine della Liposuzione faccio sempre indossare un’apposita guaina elasto-compressiva che avrà due funzioni: evitare al massimo il gonfiore e il sanguinamento e modellare le parti trattate.

Dopo aver dimesso il paziente, quest’ultimo deve seguire una terapia antibiotica per i sei giorni successivi all’intervento.
I risultati della liposuzione non saranno visibili nel primo o nei due primi mesi successivi all’operazione, ciò perché inevitabilmente saranno presenti gonfiore ed edema.

Man mano che il gonfiore si riduce saranno sempre più evidenti i miglioramenti dovuti all’intervento.
Quanto costa un intervento di Liposuzione?
Un intervento di Liposuzione è dunque un trattamento di rimodellamento del corpo richiesto quando vi è un eccessivo accumulo di tessuto adiposo. Questo tipo di operazione da me effettuata, ha un costo variabile che dipende dal numero di zone da trattare. Il costo di questo tipo di procedura chirurgica plastica-estetica va da un minimo di 2400 euro ad un massimo di 4800 euro.
Tali costi comprendono sia l’intervento in se, ma anche tutto ciò che riguarda la clinica, il personale medico e paramedico e le successive medicazioni ed i controlli.

Esperienze di chi ha fatto la Liposuzione

Qui raccolgo alcune testimonianze di pazienti, donne ed uomini, che si sono sottoposti ad intervento di Liposuzione con me.
Le testimonianze sono vere e verificabili sul mio sito a questa pagina web e sulla mia pagina Facebook ed altri portali di medicina.

Ecco qualche esempio:
Marco si è detto molto contento di aver fatto l’operazione con me in quanto mi ha giudicato un medico serio e professionale. Matteo ha dichiarato che il trattamento di Liposuzione da me praticato, gli ha permesso di superare alcuni disagi che avvertiva stando in mezzo alla gente, ringraziandomi anche calorosamente per il risultato ottenuto.
Franco ha affermato di essersi trovato benissimo nel corso di questa procedura chirurgica che gli ha permesso di ottenere dei miglioramenti evidenti e duraturi“.
Martina infine ha molto apprezzato i risultati ottenuti, dopo l’operazione di Liposuzione, in quanto il grasso in eccesso è scomparso, il processo di cicatrizzazione è andato per il meglio, e il suo corpo ha riacquistato un aspetto estremamente armonioso e naturale“.

Se sei interessata/o a un intervento di Liposuzione richiedi un appuntamento visitando la pagina Contatti oppure chiamando il numero 320 7536553

Prenotazioni e Contatti

Prenota una visita
o chiama il 320 7536553